Come muoversi nella giungla delle gare d'appalto

Come muoversi nella giungla delle gare d’appalto

Nel campo dell’edilizia, tutti hanno familiarità con i bandi pubblici, ma in pochi sanno veramente destreggiarsi nella giungla delle gare d’appalto.

Cos’è un bando di gara e come si presenta? Dove lo posso visionare? Come posso assicurarmi di conquistare la commessa?

Queste sono le domande che si pone chiunque si trovi ad approcciarsi ad una gara d’appalto. Continua a leggere per imparare a muoverti nella giungla dei bandi di gara e aumentare le tue occasioni di profitto.

Scopri il nostro servizio Gare d’Appalto

Cos’è una gara d’appalto?

La Pubblica Amministrazione indice gare d’appalto al fine di realizzare opere pubbliche o acquisire beni o servizi. Questo strumento permette di attuare una gestione pubblica del territorio improntata sul rispetto della trasparenza e della concorrenza tra vari operatori del territorio. La gara d’appalto è dunque un segnale che esprime il bisogno di una PA di acquisizione di bene/servizi per realizzare servizi o opere per il bene della comunità o per l’ente stesso.

Questa necessità viene espressa nella forma di bandi pubblici. Le imprese interessate, dotate dei requisiti richiesti, partecipano alla selezione per fornire prodotti/servizi di interesse pubblico. Il vincitore della gara potrà allora stipulare un contratto di appalto con l’Ente e occuparsi dell’esecuzione del lavoro o della fornitura del materiale/servizio richiesto.

Agli appalti pubblici è dedicato un documento legislativo apposito, il codice degli appalti, che all’articolo 11 spiega integralmente l’esatto procedimento (D.Lgs. 163/2006). Il Codice degli Appalti è stato sostituito poi da una versione più aggiornata, regolamentata dal DLgs 50/2016.

Come funzionano le gare d’appalto?

Pubblicazione del bando della gara d’appalto

I bandi di gara sono previsti dalle Stazioni appaltanti sulla base di modelli (prototipi di bando) approvati dall’Autorità, previo parere del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e sentite le categorie professionali interessate.

La pubblicazione vera e propria del bando può essere indetta da enti pubblici quali autorità locali, organismi di diritto pubblico, governi, Unione Europea, organizzazioni internazionali e aziende che operano in settori speciali.

Chi può partecipare a un bando di gara?

Al concorso possono partecipare le imprese interessate a patto che abbiano i requisiti richiesti nel bando, presentando domanda idonea. Fra i soggetti ammessi a partecipare al bando di gara, ci sono imprenditori individuali e artigiani, società commerciali, società cooperative, consorzi stabili o temporanei; per la lista completa, si può consultare direttamente l’articolo 34 del Codice degli Appalti.

Per la partecipazione ad una gara d’appalto, devono essere rispettati alcuni requisiti di ordine generale e altri requisiti di ordine speciale.

I requisiti di ordine generale (es. non assoggettabilità allo stato di fallimento) sono elencati nell’articolo 38 del codice degli appalti e sono richiesti per partecipare a tutte le gare pubbliche. I requisiti di ordine speciale sono invece distinti in due principali tipologie:

  • requisiti di capacità economico-finanziaria (art. 41 D.Lgs. 163/2006)
  • requisiti di capacità tecnico-professionale (art. 42 D.Lgs. 163/2006)

La verifica di questi requisiti speciali spetta a delle società di attestazione, le cosiddette Società Organismi di Attestazione (S.O.A.), autorizzate dall’Autorità di Vigilanza dei lavori pubblici quale garanzia per l’idoneità di un’impresa.

Come funziona la ricezione delle offerte?

In base alla complessità della prestazione richiesta e del tempo necessario alla formulazione corretta della proposta, le stazioni appaltanti stabiliscono un termine più o meno lungo per la presentazione delle candidature.

Al momento effettivo della ricezione delle offerte dei soggetti al bando di gara, l’ente preposto apre le buste per controllare la documentazione presentata e per verificare l’idoneità ai requisiti; in caso affermativo, l’impresa viene ammessa alla gara d’appalto.

Come viene decretato il vincitore delle gare d’appalto?

Nel Nuovo Codice Appalti introdotto nel 2016 non si trova più l’offerta più bassa come criterio per l’aggiudicazione di una gara d’appalto pubblica, come invece era per la versione originale del codice.

Oggi la scelta del vincitore viene stabilita in base all’offerta più vantaggiosa in termini di qualità/prezzo, prendendo in considerazione sia l’aspetto economico, sia quello tecnico (in base alla natura, all’oggetto e alle caratteristiche del contratto).

Dopo la verifica della documentazione richiesta, l’ente preposto effettuerà la sua scelta e, decorso il termine stabilito dalla legge, provvederà a stipulare il contratto d’appalto e a indire l’avvio dell’esecuzione del lavoro.

gare d'appalto

Il servizio Gare d’appalto di CantieriEdili.net

Sei un’impresa che lavora spesso nel settore delle opere pubbliche e cerchi un’informazione rapida e completa sui bandi di gara, la loro scadenza e la loro aggiudicazione?

Allora il servizio di raccolta e comunicazione di Gare d’Appalto di CantieriEdili.net è perfetta per le tue esigenze.

Grazie al servizio Gare d’Appalto, avrai una segnalazione in tempo reale di tutti i bandi di gara emessi dagli enti pubblici, catalogati ed organizzati per area geografica, tipologia di gara, oggetto, caratteristiche d’appalto e molto altro ancora.

In questo modo potrai eseguire una ricerca mirata sui bandi di tuo interesse, usufruendo della nostra speciale banca dati, regolarmente aggiornata.

Con il servizio Gare d’Appalto di CantieriEdili, otterrai un risparmio immediato in termini di tempo e di risorse impiegate, amplierai la tua rete di contatti e di collaborazioni, conoscerai prima dei tuoi concorrenti nuove opportunità di lavoro, ma soprattutto avrai un’informazione completa e tempestiva su tutti i bandi gara emessi dagli enti pubblici, la loro scadenza e la loro aggiudicazione.

Visualizza le gare d’appalto più interessanti per te, rendi più produttiva la tua rete commerciale e avvia nuovi rapporti lavorativi per la tua impresa!

Contatta subito CantieriEdili.net per ottenere maggiori informazioni!

Scopri il nostro servizio Gare d’Appalto

Vuoi far Crescere la Tua Azienda trovando Nuovi Clienti in Poco Tempo?

Affidati agli oltre 10 anni di esperienza nel settore di MG Group Italia e avrai a disposizione un Consulente Dedicato che saprà indicarti la strategia migliore per far crescere il tuo portfolio clienti e il tuo fatturato grazie ai più innovativi strumenti di marketing tradizionale e digitale.

Scopri subito Come Trovare Nuovi Clienti in Poco Tempo >


Richiedi una Consulenza Gratuita.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.







Rimani aggiornato sul Mondo dell'Edilizia!

Iscriviti alla newsletter di CantieriEdili.net e ricevi ogni settimana News e Approfondimenti sul Settore Edile.

X

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l'adempimento degli obblighi contrattuali e di legge. Informativa sulla privacy