Vendere più Materiali Edili: organizza il negozio nel modo giusto

Vendere più Materiali Edili: organizza il negozio nel modo giusto

Condividi questo Post

Oggi, avere un negozio di ferramenta o uno specializzato nella vendita di materie prime per cantieri non è facile. Il mercato globale pone i piccoli imprenditori davanti all’ardua sfida di competere con enormi magazzini che possono permettersi di fare prezzi stracciati. Perciò è probabile che ti sia chiesto spesso “Come faccio a vendere più Materiali Edili nel mio modesto negozio di provincia?“.

Sappi che ci sono alcune strategie che puoi adottare per implementare fin da subito le tue vendite. La prima consiste nel modificare l’organizzazione del tuo negozio in favore di una migliore esposizione, così che l’occhio del cliente venga subito colpito e la sua mente convinta all’acquisto.

Oggi vorremmo parlarti proprio di questo aspetto. Nel frattempo, non dimenticare l’importanza delle tua presenza sul web. Potresti addirittura iniziare a vendere i tuoi prodotti online! Se vuoi scoprire come, clicca sul pulsante qui sotto.

Scopri i servizi web per l’Edilizia di MG Group Italia

Come organizzare il negozio per Vendere più Materiali Edili

Non si può pensare di organizzare un negozio di Materiali Edili a caso. Lo spazio espositivo deve invogliare il cliente a comprare in tutte le sue caratteristiche, invitandolo a scoprire abbinamenti e prodotti esclusivi proprio come farebbe un esperto commerciale.

Non confondente dunque la parte al pubblico del punto vendita con quella del magazzino: nonostante vendiate materiali edili, ciò non giustifica il fatto di trovare sugli scaffali scatoloni chiusi e organizzati per frequenza di vendita. Se il retrobottega DEVE essere ottimizzato per velocizzare le operazioni e rendere semplici lo spostamento dei pezzi, il negozio ha tutt’altra logica.

Inizia la tua riorganizzazione del negozio ponendoti alcune domande:

  • Cosa fa il cliente tipo appena entrato?
  • Il tuo è un negozio in cui le persone chiedono al personale di essere serviti o cercano autonomamente i prodotti?
  • In questo ultimo caso, i clienti trovano tutto facilmente?
  • Quali sono i prodotti che vendi di più?
  • Conosci alla perfezione tutto ciò che vendi o ti serve sfogliare continuamente i cataloghi?
  • Hai dei collaboratori che girano per il punto vendita o rimanete sempre dietro al bancone?

Se le risposte a queste domande ti hanno portato a pensare che non c’è un’organizzazione chiara e spesso si crea confusione, allora è giunto il momento di cambiare qualcosa.

Bastano pochi accorgimenti per far crescere immediatamente le vendite dei prodotti, facilitare l’accesso alle informazioni e lasciare più liberi i tuoi collaboratori per fare consulenza tecnica e gestione dei grossi ordini. Ecco dunque alcuni consigli per organizzare meglio il tuo negozio e iniziare subito a Vendere più Materiali Edili.

Vendere Materiali Edili

Vendere Materiali Edili è come vendere scarpe

No, non siamo impazziti! Con questo vogliamo farti capire che Vendere Materiali Edili è come vendere qualsiasi altro prodotto in un negozio di vendita al dettaglio. Non pensare che solo perché i tuoi clienti sono spesso operai bruciati dal sole o imbianchini sporchi di intonaco, il concetto di vendita cambi. Il modo di ragionare e di essere persuaso rimane sempre lo stesso.
A cambiare devi essere tu.
Vediamo per punti come trasformare il tuo negozio di Materiali Edili con poche semplici mosse.

#1 Impara a promuovere i tuoi prodotti

La regola più antica del mercato: per vendere bisogna imparare a fare la giusta pubblicità ai nostri prodotti. Per farlo, bisogna conoscere molto bene tutti gli articoli che esponiamo, il loro utilizzo, le loro caratteristiche, il cliente tipo che li richiede.

E fai attenzione: non limitarti a diventare esperto di una sola marca o di un solo prodotto solo perché è il più costoso o il più venduto. Devi saper rispondere al cliente se ti chiede un confronto su più prodotti e consigliare l’articolo più adatto al caso specifico.

Ma quindi devo imparare le specifiche tecniche di tutti i prodotti diventando un’enciclopedia ambulante?

Anticipando la tua domanda: no, non serve. Fatti spedire dai fornitori e dai produttori i cataloghi e il materiale informativo sempre aggiornato. Non sei tenuti a ricordarti misure, materiali, metodi di montaggio di tutto ciò che vendi, ma vedrai che a forza di spiegarlo lo imparerai.

Approfitta anche per chiedere ai produttori supporti e cartonati con cui esporre il prodotto. Questi attireranno subito l’occhio del cliente e ti consentiranno di creare una mini-vetrina di una stessa linea. Completa questi angoli espositivi con dei cartelli che specificano ciò che hai in magazzino e ciò che invece è disponibile su ordinazione; se si tratta di un fornitore di lungo corso, conosci anche i tempi standard di consegna, perciò scrivi anche quelli.

Vedrai che così facendo, mentre sei impegnato a servire altre persone, il cliente girerà per gli scaffali scoprendo da solo altro materiale che potrebbe servirgli subito o in futuro.

#2 Esponi i prodotti in modo logico e ordinato

Gli scaffali pieni di cose disordinate non ispirano il cliente all’acquisto. Pensa a quando vai a comprare vestiti: sicuramente ti concentri su abiti ben piegati e abbinati con gusto, non a quelli buttati sull’espositore che non si capisce se siano pantaloni o magliette.
Vale la stessa cosa per vendere Materiali Edili.
Il tuo negozio può trasformarsi tranquillamente in uno showroom anche piacevole da visitare, se usi le giuste tecniche di esposizione.
Ad esempio:
  1. Dividi il negozio in settori merceologici e aggiungere cartelli che li indichino
  2. Organizza le merci per tipologia (e non per marca! Questo riservalo agli espositori brandizzati che dicevamo prima)
  3. Riponi i prodotti di punta all’altezza degli occhi, quelli più costosi in alto e quelli “discount” in basso
  4. Crea un angolo delle offerte (i clienti ne vengono sempre attirati)
  5. Non intralciare il passaggio fra gli scaffali; dedica ai prodotti ingombranti uno spazio apposito e ampio
  6. Garantisci un’illuminazione ottimale per vedere i prodotti e leggere chiaramente le informazioni
  7. Esponi cartelli che dichiarino condizioni particolare di vendita: non scriverli a mano, plastificali e fissali in modo stabile a pareti e/o scaffali
  8. Tieni in ordine l’esposizione, controllando quotidianamente che tutto sia impilato/allineato correttamente e che non ci siano prodotti rotti
  9. Sistema vicino alla cassa prodotti che costino meno di 10 € evidenziandolo in modo evidente
  10. Metti vicino all’entrata i prodotti più venduti

Ma soprattutto…

#3 Scrivi i prezzi dei prodotti

Nascondere il prezzo al cliente solo perché è alto non è una cosa intelligente. Una delle prime cose che vuole sapere una persona è quanti soldi dovrà tirare fuori dal portafoglio, prima ancora di sapere quanto vale un prodotto e a come si usa.

Quindi scrivi in modo chiaro e ben visibile il prezzo del prodotto ed evidenzia se è soggetto a una promozione (magari barrando il prezzo originale e scrivendo quello scontato più grande e in rosso).

Assicurati inoltre che i prezzi siano posizionati precisamente al di sotto (meglio che sopra) del prodotto, in modo che siano subito associabili a quel certo articolo; inserisci comunque il nome del prodotto nel cartellino del prezzo per non lasciare dubbi, o prezza direttamente il pezzo se possibile.

#4 Rendi il tuo negozio accogliente

Fai in modo che il tuo negozio sia accogliente e confortevole. Potresti pensare che un negozio di Materiali Edili non è l’ambiente più invitante del mondo, ma puoi comunque avere dei piccoli accorgimenti che faranno sentire i tuoi clienti subito a loro agio.
Innanzitutto, fai in modo che la temperatura sia sempre gradevole, calda d’inverno e fresca d’estate. Potresti poi installare delle macchinette che distribuiscono bevande fresche, caffè e snack proprio vicino all’entrata. Se hai abbastanza spazio potresti procurarti delle sedute comode, così che ci sia una sorta di area relax in cui può stazionare un cliente in attesa o dove puoi condurre una trattativa.

#5 Vendi valore al cliente

Un cliente che entra nel tuo negozio lo fa perché ha bisogna di qualcosa di specifico. È tuo dovere non solo fornirgli un prodotto di qualità, ma qualcosa che gli porti davvero beneficio e crei del valore aggiunto a ciò a cui sta lavorando.

Se riuscirai a organizzare il tuo negozio nel modo giusto, aggiungendoci le tue doti da buon venditore, non solo riuscirai a vendere più Materiali Edili, ma sarai in grado di fare sempre più spesso attività di up selling e cross selling.

Vuoi far Crescere la Tua Azienda trovando Nuovi Clienti in Poco Tempo?

Affidati agli oltre 10 anni di esperienza nel settore di MG Group Italia e avrai a disposizione un Consulente Dedicato che saprà indicarti la strategia migliore per far crescere il tuo portfolio clienti e il tuo fatturato grazie ai più innovativi strumenti di marketing tradizionale e digitale.

Scopri subito Come Trovare Nuovi Clienti in Poco Tempo >


Richiedi una Consulenza Gratuita.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.







Rimani aggiornato sul Mondo dell'Edilizia!

Iscriviti alla newsletter di CantieriEdili.net e ricevi ogni settimana News e Approfondimenti sul Settore Edile.

X

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l'adempimento degli obblighi contrattuali e di legge. Informativa sulla privacy