Tendenze del marketing digitale per il 2020

Tendenze del marketing digitale per il 2020

Siti, blog, social ed e-commerce, ma non solo: il panorama del marketing digitale è in continua evoluzione.

Se non starai al passo con tutti i marketing trend, potrai rischiare di limitare il business della tua impresa edile e perdere la possibilità di catturare nuovi clienti!

Ricorda, infatti, che, mentre tu ignori tante nuove strategie i tuoi competitors non lo fanno…

Ecco, quindi, per te l’elenco delle tendenze del marketing digitale per il 2020

1. tendenze del marketing digitale per il 2020: social commerce

Per molto tempo, le aziende hanno puntato a trascinare i loro follower sui social media per portarli all’acquisto di un servizio/prodotto. Ma oggi non è più necessario…

Il social commerce, infatti, consente l’acquisto di prodotti direttamente tramite post, quindi i tuoi utenti non dovranno uscire dall’app.

Sebbene non si possa parlare di una vera e propria novità, nel 2020 acquisteranno sempre più notorietà, grazie anche al lancio di Instagram Checkout nel 2019.

Basti pensare che il 54% delle persone utilizza un social media per ricercare prodotti da acquistare. Vendere direttamente sui social media, quindi, non può che diminuire le possibilità di abbandono delle vendite.

Inoltre ricordiamo che non è nemmeno necessario avere un e-commerce; è infatti possibile consentire transazioni direttamente attraverso i social media.

2. tendenze del marketing digitale per il 2020: messaggi diretti

Nel tentativo di diventare più personali con i clienti, i marchi stanno portando la conversazione ai DM (direct message).

Le app di messaggistica come WhatsApp o Facebook Messenger e i DM ​​sui social media come Twitter o Instagram, sono diventati gli strumenti usati dai brand per creare un legame  più forte con i propri clienti.

Tra i vantaggi si annoverano l’immediatezza di una conversazione telefonica, e il plus di trovarsi in un ambiente familiare per l’utente.

3. tendenze del marketing digitale per il 2020: micro-influencer

L’influencer marketing è tra i trend del web marketing da parecchio tempo. La novità in questo caso è, però, che i “big influencer” stanno perdendo importanza a causa delle tariffe elevate e dei ritorni modesti per l’azienda che decide di investire.

Si cercano, quindi, sempre più spesso, collaborazioni con influencer di piccole e medie dimensioni.

Questi “micro-influencer”, hanno dai 10.000 ai 50.000 followers. Sono quindi abbastanza in voga, ma mantengono ancora un contatto con i loro seguaci e, soprattutto, non sono sovraccarichi di offerte di sponsorizzazione.

4. tendenze del marketing digitale per il 2020: mail interattive

L’e-mail rimane ancora lo strumento di digital marketing più in voga: il ROI dell’email marketing a febbraio 2019 era del 3.200%. Tuttavia, alcuni esperti hanno notato che i numeri stanno rallentando.

Ma, invece di abbandonare questo fruttuoso canale, gli esperti di marketing digitale gli stanno dando nuova linfa vitale attraverso mail interattive, simili a vere e proprie pagine web.

5. tendenze del marketing digitale per il 2020: sentiment analysis

Se centinaia di migliaia di anni di progresso biologico non ci hanno aiutato molto a capirci l’un l’altro, dopo solo pochi anni la tecnologia di apprendimento automatico sta già facendo progressi.

La sentiment analysis o l’ascolto sociale è la pratica di analizzare le reazioni di utenti e clienti a un prodotto o servizio. Un feedback, infatti, non è sempre positivo o negativo” Esistono diverse variabili nel mezzo.

Forse a un utente piace il prodotto nel suo insieme ma rimane insoddisfatto di alcune specifiche. Oppure il prodotto lo aggrada ma non è proprio quello che si aspettava.

La sentiment analysis utilizza particolari algoritmi per aiutare il brand a comprendere ciò che si cela dietro ad una recensione.

Sebbene non si tratti, nemmeno in questo caso di una novità assoluta, le statistiche affermano che entrerà a pieno titolo nei trend del 2020.

6. tendenze del marketing digitale per il 2020: social media alternativi e di nicchia

Nonostante l’ottimismo degli esperti, le continue diminuzioni, sia della crescita degli utenti che dell’opinione pubblica, hanno scosso la fiducia di molti sul futuro di Facebook e Twitter.

E’ quindi possibile affermare che, sebbene i social più popolari rimarranno utili strumenti di marketing per tutto il 2020, si sta assistendo ad un lento e, forse, irreversibile declino.

Bisognerebbe quindi rivolgersi verso piattaforme di social media nuove e di nicchia, capaci di attirare una cerchia di utenti altamente in target.

Tra queste si annoverano Tik Tok, Pinterest e Snapchat.

7. tendenze del marketing digitale per il 2020: vlog

Con YouTube, Instagram Stories e Tik Tok, la comunicazione video sta acquisendo sempre più risalto. Soprattutto attraverso i vlog;  più personali e diretti rispetto ai video esplicativi ed ai cortometraggi.

Perché questo?

Perché I vlog parlano direttamente allo spettatore, suscitano emozioni, creano un legame con l’utente e rendono, perciò, più facile vendere il proprio prodotto/servizio.

Fai emergere il tuo brand con le nuove tecniche di digital marketing.Affidati ad un professionista!

Hai Bisogno di un’Idea per far Crescere la Tua Azienda?

Confrontati con l’innovativo Team di Consulenza, nato dall’unione dell’Esperienza di MG Group Italia in Marketing e Comunicazione e dalla Competenza della sua Rete Commerciale, che ti propone Idee per Far Crescere il Tuo Business e Aumentare il Fatturato della Tua Attività.

Scopri subito come far crescere il tuo Business >


Richiedi una Consulenza Gratuita.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.







Rimani aggiornato sul Mondo dell'Edilizia!

Iscriviti alla newsletter di CantieriEdili.net e ricevi ogni settimana News e Approfondimenti sul Settore Edile.

X

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l'adempimento degli obblighi contrattuali e di legge. Informativa sulla privacy