Mattoni in laterizio: come vengono realizzati?

Mattoni in laterizio: come vengono realizzati?

Ci sono delle componenti edili che vengono usate fin dall’antichità per costruire edifici in Italia: sono i mattoni in laterizio. Con questi si possono costruire muri portanti, pareti interne, solai e tanto altro ancora.

Ma a cosa devono la loro ampia diffusione? Al fatto con con materie prime ampiamente reperibili si può creare un prodotto solido, durevole nel tempo e, se ben assemblato, anche altamente stabile.

Vediamo insieme il procedimento di produzione dei mattoni in laterizio.

Il procedimento di produzione dei mattoni in laterizio

#1 Reperimento e lavorazione delle materie prime

Le materie prime che formano i mattoni in laterizio sono l’argilla e l’acqua.

Il primo passaggio del procedimento prevede l’accumulo della terra argillosa di diverse varietà in strati, che verranno lasciati riposare più o meno un anno. In questo modo, nel momento del prelievo del materiale con tagli verticali, le diverse terre saranno miscelate perfettamente.

Tramite il processo di vagliatura la miscela argillosa viene purificata da sassi e corpi estranei, per poi essere mescolata alla sabbia da impasto in dosi che variano a seconda delle caratteristiche del laterizio che si vuole ottenere.

Attraverso due macchinari (lo sgrossatore e il finitore), la miscela argillosa subisce la laminatura, un processo di riduzione delle particelle che scongiura la formazione di grumi. Il processo di purificazione del composto si conclude con la setacciatura, che raffina definitivamente l’argilla.

È solo a questo punto che viene aggiunta l’acqua, che coadiuvata dal vapore acqueo renderà la miscela pronta per essere messa in forma negli appositi stampi.

#2 Stampaggio dei mattoni in laterizio

La miscela viene versata in una mattoniera per poi essere pressata e spinta in una filiera; da qui esce sotto forma di nastro continuo. Un filo d’acciaio interverrà a tagliare lo stampo della misura dei mattoni che si vogliono ottenere.

#3 Essiccazione

Dopo che i mattoni sono stati formati, dovranno essere essiccati per perdere gran parte dell’acqua di cui sono ancora composti.

Oggi viene usato l’essiccatore, che può essere a camere statiche o a tunnel a seconda della preferenza dell’azienda produttrice. In entrambe le opzioni è possibile controllare rigidamente la temperatura e il grado di umidità dell’essicazione per ottenere un risultato ottimale.

#4 Cottura dei mattoni

Passate tra le 26 e le 60 ore, i mattoni vengono inseriti in un forno ben distanziati fra di loro, in modo che il calore arrivi omogeneo in tutte le parti del mattone.

Esistono diversi tipi di forno che cuociono le argille a una temperatura intorno ai 1000°. Oggi si predilige quello a tunnel, suddiviso in tre parti: quella di preriscaldamento, quella di cottura e quella di raffreddamento.

#5 Confezionamento e controllo dei mattoni in laterizio

Usciti dal forno, i mattoni sono pronti per essere controllati e confezionati. Gli addetti dovranno verificare che tutti i pezzi siano conformi alle norme che regolano gli elementi in laterizio:

Se tutti i mattoni rispettano i criteri di conformità, possono essere imballati con attenzione e spediti.

mattoni in laterizio

Questo è un esempio di filiera con cui viene data la forma all’impasto argilloso, trasformandolo in mattone.

I mattoni in laterizio moderni

Produrre mattoni in laterizio è un’arte antica che in pochi sanno dominare e innovare costantemente, integrando alta tecnologia ed esigenze costruttive moderne. Fra questi c’è sicuramente T2D, leader nella progettazione, produzione e distribuzione di più di 500 tipi di mattoni in laterizio.

Scoprite tutto il catologo di mattoni in laterizio di T2D per conoscere la sicurezza di un prodotto solido, sicuro e dalle prestazione costruttive impareggiabili.

Il nuovo mix di servizi che incrementa il tuo business

Confrontati con l’innovativo Team di Consulenza, nato dall’unione dell’Esperienza di MG Group Italia in Marketing e Comunicazione e dalla Competenza della sua Rete Commerciale, che ti propone il Marketing Mix perfetto per Far Crescere il Tuo Business e Aumentare il Fatturato della Tua Attività.
Scopri subito Come Trovare Nuovi Clienti in Poco Tempo >


Richiedi una Consulenza Gratuita.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.







Rimani aggiornato sul Mondo dell'Edilizia!

Iscriviti alla newsletter di CantieriEdili.net e ricevi ogni settimana News e Approfondimenti sul Settore Edile.

X

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l'adempimento degli obblighi contrattuali e di legge. Informativa sulla privacy