NZEB: scopriamo gli Edifici ad Energia Quasi Zero

NZEB: scopriamo gli Edifici ad Energia Quasi Zero

Sulla scia dell’attenzione all’ecosostenibilità nelle costruzioni degli ultimi anni, si sente sempre più spesso parlare di NZEB.

Ma cosa sono? I Nearly Zero Energy Building sono edifici ad alta efficienza energetica, ovvero in cui si punta a ridurre il dispendio energetico fin quasi a renderlo nullo.

Ciò significa che le costruzioni che rientrano in questa definizione puntano a far funzionare tutto con il minor dispendio energetico possibile e a ridurre l’impatto ambientale, sia in fase di costruzione che a lavori finiti.

Ma come vengono classificati gli NZEB? Quali sono i criteri per costruire un edificio ad alta efficienza energetica? Scopriamolo insieme.

Gli NZEB nel quadro normativo europeo e italiano

Gli NZEB sono il presente ma soprattutto il futuro dell’edilizia sostenibile. Ad indicarcelo sono le stesse direttive europee, in cui è nata la stessa definizione di Edifici ad Energia Quasi Zero.

Questa nomenclatura è infatti apparsa per la prima volta nella EPBD del 2010 (Energy Performance Building Directions) dell’Unione Europea. In questa normativa è stato dato il limite massimo dell’anno 2021 perché tutti gli edifici privati di nuova costruzione fossero NZEB. Spettava poi ai singoli Stati recepire la direttiva, determinando singolarmente le caratteristiche richieste per classificare un edificio come NZEB.

Nel 2018, uno dei primi provvedimenti del Pacchetto Energia Pulita dell’Unione Europea è stata la Direttiva Europea 2018/44 che ha modificato le precedenti normative in modo tale da prevedere incentivi anche per la ristrutturazione efficiente di edifici pubblici e privati.

In Italia, la normativa che ha recepito la direttiva europea EPBD è la Legge 90/2013. Solo con il DM del 26 giugno 2015 in materia di prestazione energetica degli edifici, però, si è delineato un quadro normativo più definito nel nostro Paese.

NZEB

I criteri di costruzione di uno NZEB

Non ci sono criteri e regole precise per costruire uno NZEB, quanto piuttosto dei principi da rispettare per realizzare un progetto che punti alla massima efficienza energetica.

La prima cosa da prendere in considerazione è la posizione in cui sorgerà l’edificio; le condizioni meteorologiche e climatiche rientrano nei criteri passivi che condizionano la domanda energetica della struttura, così come l’irraggiamento, i venti, l’orientamento e le condizioni di naturale ombreggiamento.

Uno ZNEB ideale dovrà saper sfruttare bene le condizioni stagionali; perciò in inverno dovrà catturare al massimo il calore del sole, immagazzinandolo e restituendolo nelle ore notturne. Al contrario, in estate dovrà essere assicurato sempre un clima fresco che scongiuri l’utilizzo di tecnologie per il raffreddamento degli ambienti. Ciò si può garantire studiando i materiali costruttivi, la disposizione dei vani vuoti in modo che circoli sempre l’aria, il numero e la posizione degli infissi.

Un altro criterio da tenere in conto è quello dell’illuminazione naturale: più sarà possibile illuminare gli interni con luce naturale, meno sarà necessario ricorrere all’elettricità. Per quanto riguarda il riscaldamento, invece, è sempre preferibile ricorrere a pompe di calore, caldaie a condensazione e termocamini.

Infine, gli NZEB sfruttano al massimo le energie rinnovabili per tutte le esigenze elettriche: da pannelli solari a sistemi di raccolta delle acque piovane per l’irrigazione e così via. Una casa di questo genere dovrà inoltre avere la possibilità di essere sempre monitorata tramite sistemi di domotica di ultima generazione che minimizzano gli sprechi.

Oggi è davvero possibile costruire edifici ad alta efficienza energetica grazie a materiali innovativi e rispettosi dell’ambiente. E voi, cosa aspettate? 

Il nuovo mix di servizi che incrementa il tuo business

Confrontati con l’innovativo Team di Consulenza, nato dall’unione dell’Esperienza di MG Group Italia in Marketing e Comunicazione e dalla Competenza della sua Rete Commerciale, che ti propone il Marketing Mix perfetto per Far Crescere il Tuo Business e Aumentare il Fatturato della Tua Attività.
Scopri subito Come Trovare Nuovi Clienti in Poco Tempo >


Richiedi una Consulenza Gratuita.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.







Rimani aggiornato sul Mondo dell'Edilizia!

Iscriviti alla newsletter di CantieriEdili.net e ricevi ogni settimana News e Approfondimenti sul Settore Edile.

X

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l'adempimento degli obblighi contrattuali e di legge. Informativa sulla privacy