SAiE: la fiera dedicata al futuro delle costruzioni torna a Bologna

SAiE: la fiera dedicata al futuro delle costruzioni torna a Bologna

SAiE, Bologna, 16 – 22 Ottobre 2016. Questa è la data presente sull’agenda di ogni impresario, ingegnere o qualsiasi altro esponente del mondo edile.
Una settimana dedicata all’innovazione edilizia, organizzata da SAIE, la fiera dell’edilizia.

I temi principali saranno due: innovazione e sostenibilità.

La fiera sarà infatti il momento perfetto per conoscere le più moderne tecniche di costruzione, mezzi e procedure per le più svariate costruzioni moderne. Molto spazio verrà dato inoltre al “Building Information Modeling“. A seguito delle nuove modifiche apportate al Codice degli Appalti, primi fra tutti si mostreranno le novità in ambito di materiali e tecnologie intelligenti, dando la priorità ai progetti di riqualificazione e rigenerazione urbana, dall’ecosostenibilità alla protezione sismo-idrologica.

SAIE 2016 sarà caratterizzata da 3 percorsi:

  1. Progettare consapevole: unione e studio delle innovazioni edilizie più all’avanguardia, per poter trasformare un’idea, un sogno od un semplice piano, in qualcosa di reale e concreto.
  2. Costruire sostenibile: salvaguardare la nostra casa, il nostro pianeta. Costruzioni ultramoderne ad impatto zero.
    Sarà un’altro dei percorsi centrali di questa SAIE 2016, ponendo particolare attenzione, oltre al rispetto del nostro pianeta, all’ innovazione edilizia nelle zone più a rischio in temi di sismicità ed alluvioni.
  3. Abitare responsabile: recupero, un’altra key word della 52° fiera dell’edilizia. Si discuterà a proposito di recupero energetico e di materiali, recupero di aree urbane abbandonate, ad alto inquinamento ed a bassa efficienza energetica. Green, fotovoltaico, energia eolica, sono solo alcune delle parole più importanti di SAIE 2016.

Per tutte le imprese con idee innovative esiste inoltre la possibilità di partecipare alla fiera come espositore.

Il Ministero dell’Ambiente ha infatti introdotto SAIE INNOVATION – Verso Impatto Zero, la nuova iniziativa che permette a tutte le Aziende espositrici di presentare fino a 3 progetti riguardo all’innovazione tecnologica, edilizia o materiale.

Una grande occasione di diventare leader nel tuo settore, grazie alla grande pubblicità ed importanza dell’evento, e grazie alla sua grande internazionalità, con circa 15.000 visitatori esteri, 21 delegazioni ed oltre a 1000 incontri in materia di business.

Marocco, Algeria, Tunisia: principalmente queste le delegazioni presenti alla fiera dell’edilizia.

Al centro ci sarà anche l’ Iran, paese ospite, con una forte delegazione di acquirenti, aziende e progettisti.

La vecchia Persia sarà la protagonista di due meeting:

– Un seminario di presentazione del mercato delle costruzioni in Iran a cura di ICE.

Un convegno sulla nuova architettura in Iran attraverso la voce dei due finalisti dell’Aga Khan Award for Architecture 2016, il premio di architettura assegnato alle costruzioni più innovative, che rispettino il perfetto equilibrio fra eccellenza edilizia ed impatto positivo sulle realtà circostanti.


Richiedi una Consulenza Gratuita.

Compila il form e un consulente dedicato ti contatterà nelle prossime ore.







Rimani aggiornato sul Mondo dell'Edilizia!

Iscriviti alla newsletter di CantieriEdili.net e ricevi ogni settimana News e Approfondimenti sul Settore Edile.

X

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di erogazione del servizio e per l'adempimento degli obblighi contrattuali e di legge. Informativa sulla privacy